INSEGNAMENTI MAGICI DELLA GOLDEN DAWN vol. 3

300 pagine

Rituali - Documenti segreti - Testi dottrinaliQuesto volume è il completamento dei primi quattro tomi della serie e ne costituisce la prosecuzione ideale. Comprende i materiali interni elaborati dai maghi partecipanti alla grande associazione esoterica inglese, venuti alla luce dopo la compilazione della prima parte a cura di Israel Regardie. Tutti i testi, organizzati per argomenti omogenei, sono dovuti ai maggiori esoteristi che facevano parte della Golden Dawn (McGregor Mathers, W. Wynn Westcott,  J.W. Brodie Innes e diversi altri), e sono inediti in Italia

Questo volume è il completamento dei primi quattro tomi della serie e ne costituisce la prosecuzione ideale. Comprende i materiali interni elaborati dai maghi partecipanti alla grande associazione esoterica inglese, venuti alla luce dopo la compilazione della prima parte a cura di Israel Regardie. Tutti i testi, organizzati per argomenti omogenei, sono dovuti ai maggiori esoteristi che facevano parte della Golden Dawn (McGregor Mathers, W. Wynn Westcott,  J.W. Brodie Innes e diversi altri), e sono inediti in Italia.
Dopo una premessa generale che raccoglie gli ammonimenti agli Adepti formulati dai Superiori dell'organizzazione, seguono i capitoli in cui si raccolgono dottrine, rituali e pratiche operative. La suddivisione comprende: 1. Il simbolismo magico. 2. Immaginazione e forza di volontà. 3. Proiezione astrale, chiaroveggenza e viaggio nei piani. 4. Insegnamenti Rosa+Croce. 5. L'Uomo, Dio e l'Iniziazione. 6. Ermetismo, Alchimia e Magia Superiore. 7. Psicologia esoterica e Kabbalah. 8. Divinazione. 9. Tarocchi. 10. Magia Enochiana. 11. Stregoneria.
Vengono presentate, in traduzioni condotte appositamente sugli originali in ebraico, greco e latino, le opere base di cui si serviva la Golden Dawn per introdurre gli adepti alla Magia Superiore, in particolare il Sepher Yetzirah, l'Aesh Mezareph e gli Oracoli Caldei.
In una serie di appendici è illustrata la storia della Golden Dawn e viene descritto con precisione il curriculum di studi che gli Adepti dovevano seguire per conseguire i gradi via via più elevati all'interno dell'Ordine. I rimandi ai precedenti quattro volumi permettono di  ripercorrere esattamente il cammino dottrinale e operativo che seguivano gli affiliati: l'opera nel suo complesso assume così le caratteristiche di un vero e proprio manuale per l'auto-iniziazione.
Altri materiali documentari riportano le biografie dei principali maghi della Golden Dawn, la cronologia dell'Ordine, la sua diffusione e varie informazioni di natura storica.
Tutti i testi sono copiosamente annotati e commentati dal curatore, con rimandi incrociati alle varie dottrine esoteriche e supporti esplicativi per dare la maggiore chiarezza possibile all'insieme.